Venezia, isole della Laguna e VIcenza

 • dal 30 marzo al 1 aprile 2024 
 1° GIORNO: VICENZA - TREVISO 
Ritrovo dei Signori Partecipanti nella prima mattinata, sistemazione in autobus Gran Turismo e partenza per il Veneto con sosta per la colazione libera. Arrivo a Vicenza, città sinonimo di Andrea Palladio e di capolavori dall'inestimabile valore e Patrimonio Unesco. Visita guidata del centro storico con il Teatro Olimpico, utilizzato ancora oggi per spettacoli culturali, la piazza dei Signori, incorniciata dai monumenti più famosi della città come la Basilica Palladiana, caratterizzata dal colossale loggiato, la Torre di Piazza e la Loggia del Capitano, in mattoni rossi senza stucco. Passeggiata con vista sul Palazzo Chiericati , piazza Castello, piazza Matteotti e lungo il corso Palladio, cuore commerciale e salotto della città. Tempo a disposizione per uno Spritz e per il pranzo libero nelle caratteristiche trattorie del centro storico . Proseguimento verso Treviso, incantevole e signorile città sorta su due fiumi che si insinuano tra le vie donando un fascino davvero unico alla località. Passeggiata lungo il canale dei Buranelli, con le caratteristiche case porticate dalle facciate affrescate e infine l isola della Pescheria. Visita guidata del centro storico, racchiuso dalle antichissime mura: il Duomo con la pala dell 'Annunciazione del Tiziano sino a raggiungere la piazza dei Signori, sulla quale si affacciano il Palazzo dei Trecento e la Loggia dei Cavalieri. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 2° GIORNO: VENEZIA 
Dopo la prima colazione, arrivo nella Serenissima , singolare per la sua posizione, per l 'atmosfera luminosa che la avvolge e soprattutto per la bellezza dei monumenti a specchio nelle acque della Laguna. Da piazzale Roma, passeggiata a piedi verso il quartiere di Cannaregio, l'ex ghetto ebraico di Venezia, uno degli angoli più affascinanti e toccanti della città galleggiante. Visita del ghetto ebraico più antico d'Italia, che ospita numerose sinagoghe del XVI secolo, un museo ebraico e un memoriale dell'Olocausto. Tempo a disposizione nelle strette e tortuose strade per assaggiare alcune delle più autentiche specialità culinarie derivate dalla fusione tra la tradizione veneta e la cucina kosher . Proseguimento della visita guidata di Venezia: il Teatro Malibran, la Casa di Marco Polo, Campo dei Ss . Giovanni e Paolo, la Scuola Grande di San Marco, Santa Maria Formosa sino a raggiungere piazza San Marco con la Basilica, il Palazzo Ducale, il Campanile e la Torre dell 'Orologio. Tempo a disposizione per le visite individuali. Rientro in battello al Tronchetto. Cena e pernottamento in hotel. 
3° GIORNO: ISOLE DELLA LAGUNA (Murano, Burano, Torcello) 
Dopo la prima colazione, trasferimento a Punta Sabbioni e imbarco su battello privato. Giornata dedicata all'escursione per la visita delle tre più famose isole della laguna veneta. Sosta a Murano, ove dall 'ottavo secolo si pratica l'arte della lavorazione sottile del vetro che ha reso questa località mondialmente famosa, visita di una tipica vetreria ove maestri vetrai, usando aria e fuoco, trasformano la sabbia in vetro creando magnifici manufatti. Proseguimento verso Burano, la più suggestiva, con il suo arcipelago di cinque isole collegate da ponti. Visita dell'isola ammirando le graziose abitazioni dipinte con colori vivaci, ove non è raro vedere le signore sedersi alle porte per tessere un merletto, tradizione che a Burano si tramanda dal XVI secolo. Dopo il pranzo libero, sosta a Torcello, piccola isola avvolta in un atmosfera d altri tempi. Dal pontile, passeggiata lungo il viale con vista sul Trono di Attila e sul ponte del Diavolo sino a raggiungere la piazza principale dell'isola, con vista sul Palazzo del Consiglio e sul Palazzo dell'Archivio. Rientro in battello al Tronchetto e partenza per il viaggio di ritorno con arrivo in tarda serata
 
Quota di partecipazione: € 595,00 Suppl. singola: € 90,00

Assicurazione annullamento € 25,00




NOTE: Tassa d ingresso a Venezia/Tronchetto per i bus turistici: informiamo i Partecipanti che non è compresa la tassa d ingresso ZTL bus turistici a Venezia e che verrà ripartita dall 'accompagnatore, durante il viaggio di andata, sulla base del numero definitivo dei Partecipanti, al fine di contenerne al minimo l'incidenza per persona.