Costa Azzurra insolita

 • dal 30 marzo al 1 aprile 20241° GIORNO: SAINT PAUL DE VENCE - MOUGINS - CANNES 
Ritrovo dei Signori Partecipanti nella prima mattinata, sistemazione in autobus Gran Turismo e partenza per la Francia con sosta per la colazione libera. Arrivo in Costa Azzurra, un tratto di mare da Mentone e Cassis, considerato il più affascinante d Europa: spiagge affacciate su uno splendido mare turchese, una scoscesa montagna alle spalle della riviera, pittoreschi villaggi abbarbicati alla roccia. Arrivo a Saint Paul de Vence, un romantico villaggio medievale considerato la quintessenza della Costa Azzurra e della Provenza. Visita del borgo antico, aggrappato alla montagna per sfuggire alle incursioni saracene, con la Cappella del Rosario dipinta da Matisse, la Collegiata di San Paolo, la Grande Fontana, la Torre Quadrata, i bastioni che offriranno indimenticabili paesaggi e il dedalo di viuzze del centro storico. Dopo il pranzo libero, proseguimento verso Mougins, il paese di Pablo Picasso, dove il famoso pittore trascorse gli ultimi sedici anni della sua vita. Visita del borgo antico, dove il pittore spagnolo tanto amava passeggiare tra case in pietra, fontane, fiori e gallerie d arte. Sistemazione in hotel e cena. Passeggiata serale lungo la famosa Croisette nella città del Festival di Cannes, il fiore all occhiello della Costa Azzurra. Tempo a disposizione per gustare una delle famose specialità dolciarie francesi in uno degli eleganti locali che animano la passeggiata o per una birra nel Suquet, il quartiere più autentico della città che si sviluppa tra le stradine medievali del centro storico. Pernottamento in hotel. 
2° GIORNO: ANTIBES - GRASSE - NIZZA 
Dopo la prima colazione arrivo ad Antibes, incantevole località al centro dell 'incontaminato Cap d'Antibes. Visita del centro storico, a picco sul mare, un luogo magico che incanta ogni visitatore: la Porte Marine, la labirintica struttura delle strade, le antiche case, le porte colorate sino a raggiungere il Mercato Provenzale, una delle principali attrazioni della città. Tempo a disposizione tra le bancarelle del mercato : prodotti tipici, formaggi di montagna, spezie, fiori in una festante atmosfera di profumi, accenti e dialetti. Possibilità di visita, nella suggestiva cornice del Castello Grimaldi, del Museo Picasso, una raccolta di opere affascinante per il contesto in cui sono state realizzate. Dopo il pranzo libero, proseguimento verso le Alpi Marittime fino a raggiugere Grasse, tipica cittadina provenzale, considerata la capitale dei profumi sin da quando i profumieri fecero la fortuna della Corte di Francia utilizzando le essenze dei fiori locali per aromatizzare i guanti delle nobildonne. Passeggiata nel centro storico del borgo antico ammirando il connubio tra architettura provenzale e genovese: piazze, fontane, vicoli e meravigliosi scorci paesaggistici. Visita di un antica profumeria attraverso un originale percorso per scoprire i misteri e la storia della profumeria tradizionale. Rientro in hotel e cena. Trasferimento serale a Nizza, la capitale della Costa Azzurra, una città che rapisce per la sua bellezza. Passeggiata lungo la Promenade des Anglais ammirando gli splendi edifici in stile Belle Epoque. Pernottamento in hotel. 
3° GIORNO: PORT GRIMAUD - SAINT TROPEZ - SAINTE MAXIME
 Dopo la prima colazione, arrivo a Port Grimaud, la Piccola Venezia della Costa Azzurra. Passeggiata nella caratteristica località dove i canali si intersecano formando un originale labirinto e le case, con meravigliosi trompe l'oeil, sono dipinte con colori in armonia con i riflessi creati dal sole nell 'azzurro del Mediterrano. Proseguimento verso Saint-Tropez, una città ricca di fascino, in bilico fra passato, presente e con una spiccata vocazione glamour. Visita de La Ponche, il vecchio centro storico incorniciato dal porto, che si dipana tra vicoli stretti, romantiche piazze, vie in acciottolato brulicanti di negozi, boutiques di lusso, caffè e ristoranti. Passeggiata nel porto vecchio, dove le barche dei pescatori hanno lasciato posto a yacht provenienti da tutta Europa e, in ricordo del passato, sono rimaste le antiche case dai colori pastello che sfumano dal rosa, all'arancione fino al rosso vivo. Dopo il pranzo libero, navigazione nelle acque turchesi del Golfo di Saint Tropez sino a Sainte Maxime, caratteristico villaggio con l 'affascinante porticciolo e le graziose stradine con tipici negozi dai sapori provenzali. Partenza per il viaggio di ritorno con soste per il ristoro e arrivo in serata.
Quota di partecipazione: € 595,00 Suppl. singola: € 110,00