Cattedrali e Maison di Francia

• dal 28 marzo al 2 aprile 2024  1° GIORNO: BOURGES 
itrovo dei Signori Partecipanti nella prima mattinata, sistemazione in autobus Gran Turismo e partenza per la Francia con soste per la colazione libera e il ristoro. Arrivo a Bourges, incantevole cittadina della Loira che ammalia per le sue atmosfere retrò e i lussureggianti giardini. Visita guidata della Cattedrale , uno dei primi monumenti della Francia a essere iscritti nel patrimonio UNESCO e considerata una delle massime espressioni del gotico. Passeggiata guidata nel centro storico, all'interno dei bastioni gallo-romani, dove si svela la vera ricchezza architettonica della città: chiese in stile rinascimentale, lo stupendo Palais di Jacques Coeur, Place Gordaine con le tipiche case a graticcio e tanti deliziosi negozi di prodotti tipici locali. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 2° GIORNO: LE MANS - CHARTRES 
Dopo la prima colazione, intera giornata dedicata al tour alla scoperta di alcune tra le Cattedrali della Vergine la cui collocazione sulla terra è la stessa delle stelle che in cielo formano l 'omonima costellazione. Arrivo a Le Mans, città mondialmente conosciuta per la storica corsa automobilistica e dal grande patrimonio artistico. Visita guidata della Cattedrale, la terza più grande di Francia, con sontuosi affreschi e della città vecchia con stradine in acciottolato, case a graticcio e palazzi rinascimentali. Dopo il pranzo libero, proseguimento verso Chartres, città dal grande fascino. Visita guidata del centro antico con ponti di pietra, pittoresche case a graticcio, mulini ad acqua sino a raggiungere, in posizione dominante, la Cattedrale, considerata la massima espressione dell'arte gotica in Francia. Visita guidata dell'interno illuminato dalle famose vetrate policrome che raffigurano scene che si incendiano con la luce esterna. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 
3° GIORNO: ROUEN - BEAUVAIS 
Dopo la prima colazione partenza per Rouen la perla della Normandia, un'autentica città museo dove si fondono magistralmente arte, storia e cultura. Passeggiata guidata nel centro storico con il Palazzo di Giustizia, in stile gotico flamboyant, il Gros Horloge, monumento simbolo della città incastonato in un palazzo rinascimentale, il Monumento a Giovanna d'Arco che a Rouen perse la vita sul rogo. Visita guidata della Cattedrale, finemente scolpita come un pizzo in pietra, tempo a disposizione per il pranzo libero e una passeggiata nella zona di Piazza del Mercato, caratterizzata da tantissime case a graticcio che si affacciano su un caratteristico dedalo di viuzze. Partenza per la Piccardia, una regione dalla bellezza inaspettata con castelli fiabeschi e immense cattedrali. Visita guidata di Beuvais, dominata dalla mole della Cattedrale di Saint Pierre, soprannominata per la sua incompiutezza la Cathedrale Infinie, che conserva al suo interno il più antico orologio a carillon del mondo. Passeggiata nel centro storico con il Palazzo Vescovile, la Rue du 27 Juin, con case del XVII secolo e la scenografica Place Jeene Hachette, cuore del borgo antico. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 
4° GIORNO: AMIENS - REIMS 
Dopo la prima colazione arrivo ad Amiens, la città dei canali, soprannominata la Venezia di Francia. Visita guidata della cattedrale, il più grande edificio gotico mai costruito, inondata di una luce così intensa da conferirle un particolare slancio verso l'alto. Durante la visita, tempo a disposizione per perdersi nel labirinto ottagonale che si snoda sul pavimento della navata centrale. Passeggiata guidata nel centro storico con la casa di Jules Verne, il quartiere storico di Saint Leu, la parte più antica della città, il Quai Belù, uno degli angoli più incantevoli della città e possibilità di effettuare un escursione in battello negli Hortillonnages, gli antichi giardini galleggianti, unici nel loro genere, che caratterizzano i canali della Somme. Proseguimento verso Reims, storica città della Champagne dominata dalla Cattedrale dove furono incoronati ben 25 sovrani di Francia, ricca di tesori architettonici e Patrimonio UNESCO. Visita guidata della Cattedrale di Notre Dame, meraviglia di stile gotico e del Palazzo Tau, antica residenza dei re di Francia che oggi custodisce il tesoro della Cattedrale, la Basilica e l 'Abbazia di St. Remi e l'Antico Collegio dei Gesuiti che conserva nell'interno rivestimenti lignei decorati, affreschi e cantine ove veniva prodotto un ottimo champagne. 
5° GIORNO: EPERNAY - TROYES - DIGIONE 
Dopo la prima colazione, escursione trai i vigneti della Champagne, la regione francese patria del vino più "in" del mondo, ove nascono le bollicine uniche e originali. Visita di Epernay, l'indiscussa capitale dello Champagne ove si trova l'omonima Avenue, sulla quale di affacciano le eleganti architetture delle cantine più celebri che custodiscono un tesoro composto da oltre 200 milioni di bottiglie. Proseguimento verso Troyes, incantevole borgo medievale, antica capitale della Champagne e storicamente famosa per i suoi maestri vetrai. Visita del centro storico ove il tempo sembra essersi fermato al medioevo: tipiche file di case a graticcio, emblema della città, che si affacciano su vie in selciato, hotel particulier con cortili segreti, l'antica Strada della Drogheria un tempo destinata al transito delle merci, oggi fulcro pedonale del borgo antico. Dopo il pranzo libero, nel pomeriggio, arrivo a Digione, che vanta una grande patrimonio artistico: il Palais des Ducs, connubio di edifici costruiti nel corso di 500 anni, all'interno del quale si trovano oggi il Municipio ed il Museo delle Belle Arti, la Cattedrale di St. Benigne, la Basilica di Notre Dame, in stile gotico borgognone, i famosi Palazzi Signorili della Rue de la Chouette, Rue de Forges e Rue Berbisey ed infine Les Halles, i mercati coperti del XIX secolo con la struttura in ferro e grandi vetrate. Passeggiata nella Rue Verrerie con i tipici negozi di antiquariato, di prodotti locali, mostarda, crema di cassis e panpepato. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 
6° GIORNO: CHEMIN DE GRANDS CRUS - BEAUNE 
Dopo la prima colazione, partenza per la Borgogna con un itinerario lungo il famoso Chemin des Grands Crus una strada panoramica lungo un meraviglioso mosaico di paesaggi legati al vino attraverso caratteristici villaggi, abbazie, castelli e rinomate aziende vinicole. Sosta presso la Grande Cave de Vougeot, sede della storica Confrerie des Chavaliers du Tastevin, ove il vino riposa in antiche cave dalle volte in pietra. Arrivo a Beaune, antica città del Granducato di Borgogna circondata da mura e bastioni , all'interno dei quali si ergono palazzi rinascimentali. Visita dell 'Hotel-Dieu des Hospices, l'antico ospedale dei poveri, realizzato nel 1443 da Nicolas Rolin per aiutare i malati ed i bisognosi: il cortile d 'onore, la cappella gotica, l'antica farmacia e la meravigliosa salle des Povres . 
Partenza per il viaggio di ritorno con soste per il ristoro e arrivo in serata.
Quota di partecipazione: € 1.395,00 Suppl. singola: € 275,00 

Quota d’iscrizione e assicurazione annullamento € 40,00 ( speciale PRENOTAPRIMA 60 GG viene scontata)